>> Login Sostenitori :              | 
header-1
header-200

RSS 2.0
menu-1
Per la libertà
PDF
Stampa
  Text size
Spettabile redazione,

apprendo quasi per caso, che la Lega Nord promuove la raccolta di firme per alcuni referendum abrogativi.

Fatte tutte le tare di questo mondo alla politica della Lega (che non è la mia politica), e all'istituto del referendum abrogativo (che per chi e per come è stato usato finora ritengo super Squalificato), però ritengo molto interessante un referendum per abrogare la Legge Mancino,

- legge che contiene la quintessenza della dittatura sui pensieri e sulle coscienze,

- legge che reprime e perseguita il pensiero e il sentimento privato, individuale e personale,

- legge che massacra la Costituzione,

- e legge alla quale si vuole attaccare come appendice cancerosa il monstrum giuridico e morale della cosiddetta legge contro la cosiddetta omofobia.

Concludendo: vale la pena di sottoscrivere codesta richiesta di referendum.

Giulio G.


Caro Gulio, mi associo alla tua idea.

Maurizio Blondet




 
Guarda commenti | Nascondi commenti

Commenti  

 
# EMERICH 2014-04-30 19:14
Già fatto , nel mio Comune siamo solo in tre , al momento almeno
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# PHILIP 2014-05-01 14:45
Sono d'accordo su tutti i referendum proposti dalla Lega, tranne quello per la riapertura delle case chiuse.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# klaus.trofobic 2014-05-17 07:26
e perche' no?
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# Milo Dal Brollo 2014-05-01 20:07
In realtà, il referendum sulla riapertura delle case chiuse, porterebbe maggior tutela assistenziale, sanitaria e previdenziale alle prostitute che svolgono quel mestiere di propria iniziativa, e libererebbe la strada dalla loro presenza pubblicamente diseducativa. Io sono d'accordo con l'abrogazione della legge Merlin: figlia di un femminismo che ha fatto male a tutta una categoria di donne che fanno il mestiere più antico del mondo, rendendole un lusso per ricchi generando la nuova pornocrazia.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# Centuri 2014-05-03 18:48
La prostituzione è diseducativa in qualsiasi forma, anche all'interno delle "case chiuse". Anzi... all'interno delle "case chiuse" è peggio perchè c'è il benestare dello Stato che la riconosce un lavoro come tutti gli altri. Io preferisco che la prostituzione diventi un reato da reprimere con la forza!
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# sentinella1 2014-05-29 13:01
E allora aspetti le calende greche...
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# pelzen 2014-06-19 23:53
Parafrasando un detto "I corni sono come i denti: quando crescono fanno male, ma dopo servono", le case chiuse sicuramente sono un'onta per lo stato che ne ha il controllo durante la loro crescita, ma, dall'altro lato, una volta accettate saranno un luogo dove poter svolgere gli incontri senza incorrere nei sadismi repressi di certi sindaci o delle forze dell'ordine quando scovano le coppie appartate in strade oscure. Un bene per le prostitute che saranno sempre controllate (igienicamente) e un bene per le casse dello stato che ne trarrebbe un enorme guadagno.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# pirraki 2014-05-01 21:02
pirraki ma, se non sbaglio, si propugna la loro riapertura sotto forma di cooperative, sotto stretta sorveglianza medica e di sicurezza. e poi a roma al tempo dei papi ce n'erano centinaia... la stessa bibbia afferma"togli la meretrice dal mondo ed esso si riempirà di libidine".
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# ugo bertaglia 2014-05-03 12:26
Mi pareva di aver inviato un commento che no trovo pubblicato: ossia che appare evidente la strumentalità della raccolta firme in chi aveva il ministro dell'interno sino a poco tempo fa...
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# Der Freiherr 2014-05-04 17:16
secondo lei, è il ministro degli interni che può abrogare una legge? Se lo vede il casino delle sinistre in parlamento?
E comunque, abolire la legge mancino può ben giustificare un supposto uso strumentale.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
# ugo bertaglia 2014-05-07 23:58
E'evidente che chi non ha fatto niente in tal senso quando era al governo, non intende far altro che "ammuina" con questa iniziativa. Ne' piu', ne' meno che in materia di immigrazione
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 

Aggiungi commento


Ultime lettere pubblicate:
Attacco di gastrite istituzionale?
Alcuni organi di stampa hanno riportato il perentorio, categorico e rabbioso divieto del Prof Burioni, (burocrate del ministero della salute, eletto da politici) a Comune, Provincia e Università di...
La Scelta Antitumore
Ho pubblicato il libro sulla prevenzione dei tumori, da oggi in libreria, per documentare come i principi della prevenzione e cura del MDB (Metodo Di Bella)
Veritas filia temporis, e il reato di “guarigione indebita”
Tante tragedie non li sfiorano neppure, sono infastiditi se qualcuno cerca ripetutamente di coinvolgerli, interessarli, chiedere attenzione e aiuto, occupati, come sono, a celebrare i riti, i fasti,...
FILM-DOCUMENTARIO SU METODO DI BELLA
È uscito un film–documentario dal titolo “Metodo Di Bella - 20 anni dopo (1997-2017)”. Per la realizzazione di quest’opera è stata condotta un’indagine di oltre 4 anni sul Metodo Di...
Metodo Di Bella e diffamazione
È stato creato dall’AIOM (Associazione Italiana Medici Oncologi) il sito “Tumore, ma è vero che?” generosamente, capillarmente diffuso con grande, zelante impegno e generale mobilitazione a...
Sperimentazione del Metodo Di Bella
In questo articolo vengono sintentizzate le numerose e gravi anomalie che hanno destituito di ogni credibilità e dignità scientifica la sperimentazione ministeriale del MDB del 1998.
È il “mercato”, ragazzi…
Recentemente si è verificata negli ospedali USA la scarsità del più semplice ed economico dei farmaci, la soluzione fisiologica (“saline”), carenza artificiosamente pianificata e indotta...
La cura dei Tumori e la loro Prevenzione Farmacologica
I meccanismi biologici della malattia, lo studio e la conoscenza della loro deviazione dalla fisiologica normalità, ne determinano la base razionale della medesima concezione terapeutica
Meccanismi d’azione nella prevenzione farmacologica dei tumori
Gli illuminati guardiani dell’ortodossia della ricerca censurano le scomode evidenze scientifiche per potere poi affermare in coro con le immacolate e disinteressate vestali della comunità...
La relazione su 297 casi trattati con MDB al New Zealand Breast Cancer Symposium di Auckland
È stata accettata, pubblicata agli atti e inserita nel programma questa relazione sul MDB. Il dato che ha destato maggiore interesse è la sopravvivenza a 5 anni del 4° stadio del tumore del...
Libreria Ritorno al Reale

EFFEDIEFFESHOP.com
La libreria on-line di EFFEDIEFFE: una selezione di oltre 1300 testi, molti introvabili, in linea con lo spirito editoriale che ci contraddistingue.

Servizi online EFFEDIEFFE.com

Archivio EFFEDIEFFE : Cerca nell'archivio
EFFEDIEFFE tutti i nostri articoli dal
2004 in poi.

Lettere alla redazione : Scrivi a
EFFEDIEFFE.com

Iscriviti alla Newsletter : Resta
aggiornato con gli eventi e le novita'
editorali EFFEDIEFFE

Chi Siamo : Per conoscere la nostra missione, la fede e gli ideali che animano il nostro lavoro.



Redazione : Conoscete tutti i collaboratori EFFEDIEFFE.com

Contatta EFFEDIEFFE : Come
raggiungerci e come contattarci
per telefono e email.

RSS : Rimani aggiornato con i nostri Web feeds

effedieffe Il sito www.effedieffe.com.non è un "prodotto editoriale diffuso al pubblico con periodicità regolare e contraddistinto da una testata", come richiede la legge numero 62 del 7 marzo 2001. Gli aggiornamenti vengono effettuati senza alcuna scadenza fissa e/o periodicità