>> Login Sostenitori :              | 
header-1
header-200

RSS 2.0
menu-1
Contra factum non datur argomentum
PDF
Stampa
  Text size
Contro la prova dei fatti nessun argomento può avere valore (attribuito a S Agostino)

George Orwell con geniale e profetico intuito, previde l’oscuramento delle coscienze, il tramonto della civiltà, l’impostura e apostasia dalla verità che viviamo, quando scrisse “nel tempo dell’inganno universale dire la verità è un atto rivoluzionario”. Essenzialmente per questo il rivoluzionario Prof Luigi Di Bella fu ed è tanto odiato, diffamato, vilipeso. L’inganno è imposto e diffuso da un potere globale organizzato e centralizzato mediante il capillare monopolio dell’informazione, e sofisticate, elaborate, scientificamente pianificate (Finestra di Overton, ecc…) collaudate e perfette tecniche di mistificazione, disinformazione, falsificazione su cui si regge.

L’inganno globale è stato consentito e favorito dalla progressiva perdita della Fede, dall’inquinamento delle coscienze, dall’apostasia e impostura anti-cristica, dal sincretismo, dal relativismo. Diretta conseguenza la degradazione della Verità da dato di fatto oggettivo, assoluto, certo, stabile, documentato, certificato e verificabile, ad entità soggettiva, mutevole, relativa non documentata, né certificata non verificabile, ma imposta da un ipocrita sistema autoritario poliziesco, tirannico, corrotto e corruttore, travestito da democrazia. Queste élite stanno plagiando, ipnotizzando, degradando, ingannando l’umanità per controllarla, gestirla, sfruttarla, asservirla ai loro inconfessabili interessi. Strumentalizzano l’emergenza dell’attuale pandemia per giustificare, imporre, fare accettare l’estensione e consolidamento, del loro illegittimo potere.

La nuova Bussola quotidiana ha pubblicato un significativo e documentato articolo dal titolo L’ansia messianica da vaccino è pericolosa, antiscientifica e immorale. L’informazione di regime per contenere la crescente perdita di credibilità, sta ripetutamente, ossessivamente ammonendo lettori e ascoltatori, che solo loro, dogmatiche immacolate e disinteressate vestali, sono depositarie della Verità. Pertanto la Verità è tale non più come entità e valore assoluto, incondizionato, indipendente, ma perché viene da loro, solo con questo marchio e da questa fonte va acriticamente , supinamente dogmaticamente accettata. E’ ovvio e purtroppo tragicomico che questa paranoica aberrazione trasferita nei paradigmi di ricerca e linee guida terapeutiche medico scientifiche sia devastante e rappresenti il massimo inquinamento della verità per i conflitti d’interesse di vario genere che rappresentano la più grave causa dello stallo nella ricerca della prevenzione e terapia del cancro e di tante malattie infettive e degenerative.

Alcuni esempi: decenni fa l’impiego del DDT aveva abbattuto per la prima volta la mortalità per malaria (oggi circa mezzo milione di morti l’anno) ma era prodotto da una ditta europea detentrice del brevetto del DDT, divenuta troppo competitiva. Dopo una campagna globale di disinformazione interessata sulla presunta, amplificata tossicità, il DDT fu ritirato dal commercio e sostituito da prodotti nettamente meno efficaci con immediato e drammatico incremento della mortalità per malaria e del fatturato delle ditte concorrenti. Altro esempio, il ritiro di farmaci utili e tollerati come Cliochinolo e Ac. Fenil Chinolin Carbonico, Lisozima, ecc… ha le identiche e farisaiche giustificazioni e finalità. In campo oncologico Il comunicato stampa ministeriale del 23/12/97 è un esempio storico. Nell’imminenza della sperimentazione del MDB dichiarava l’assoluta mancanza di scientificità e di riscontri clinici dei suoi componenti. Pochi giorni prima dell’inizio della sperimentazione il premio Nobel Schally A.V. pubblicava su Proc Soc Exp Biol Med. 1998 Feb;217(2):143-52.uno storico studio: Mechanisms of antineoplastic action of somatostatin analogs. Pollak MN1Schally AV. Definendo impressionante l’attività antitumorale della somatostatina :”, impressive antineoplastic activity of somatostatin …”.

Una ricerca pubblicata e verificabile sulla massima banca dati www.pubmed.gov. dello stesso periodo, riportava oltre settemila pubblicazioni sull’evidente e generalizzato effetto antitumorale della somatostatina e analoghi in ogni neoplasia, uguali ampie conferme per altri componenti del MDB come Melatonina vitamina D, retinoidi ecc.. Oggi la stessa ricerca sui componenti MDB evidenzia poco meno di centomila pubblicazioni (34.000 solo la somatostatina) ma l’informazione di regime dall’alto della sua dogmatica infallibilità decreta l’inefficacia antitumorale del MDB di cui la Somatostatina è una molecola essenziale. Di componenti del MDB nella prevenzione e cura del cancro come Soluzione di retinoidi in Vitamina E, Vitamine C e D, Melatonina, Lattoferrina, Betaglucani, Lisozima ecc… nell’allegata letteratura è documentata ampia e verificabile conferma con relativo meccanismo d’azione, recentemente aggiornata con dati relativi verificabili al link.. http://www.metododibella.org/it/notizie/2020-04-15/Covid-19-PREVENZIONE-ANTI-VIRALE-prescrizione-e-documentazione.html#.XrLxgqgzbcs.

Per accedere agli studi più significativi a conferma del MDB, pubblicati su www.pubmed.gov già al 23/12/97, data del comunicato stampa ministeriale, accedere al Link: http://www.metododibella.org/files/2014/06/pages/dossier-sperimentazione-parte.pdf.

Seguendo questa nobile e consolidata tradizione di rigoroso rispetto della verità, un organo di informazione allineato al pensiero unico politicamente corretto, ha affermato in questi giorni, ( ma come al solito non dimostrato) che le molecole del MDB non eserciterebbero alcun effetto né antinfettivo nè antitumorale, e il Lisozima avrebbe un ruolo limitato ad alcuni batteri. Riporto alcuni dati scientifici documentati, certificati e verificabili da chiunque sulle banche dati biomediche: www.pubmed.gov WWW.ResearchGate, reperibili al link http://www.metododibella.org/pubblicazioni-scientifiche.html#.XrLX1Kgzbcs

Relativamente al Lisozima: Nel foglietto illustrativo contenuto nella confezione di Lisozima prodotto dalla SPA: Categoria farmaterapeutica “Antivirale per uso sistemico”.

Nel depliant pubblicato dalla SPA, aggiornato da una revisione della letteratura: “Il lisozima trova frequente indicazione per … l’attivazione dell'immunità naturale, di cui è un costituente. È documentato il suo ruolo nella resistenza alle flogosi batteriche e virali e la sua carenza è spesso associata a fragilità degli epiteli aerodigestivi superiori e alla frequenza ed intensità di recidive. …. Attraverso la lisi di cellule virali, e batteriche può liberare molecole ad attività immunitaria. La sua assenza di tossicità, in quanto molecola biologica, e l'efficacia, ne consigliano un uso frequente e soprattutto nelle situazioni conclamate di immunodepressione neoplastica”. Per documentazione più ampia (con meccanismo d’azione biomolecolare , relativa bibliografia) sulle proprietà sia antinfettive, che antitumorali dei componenti del MDB, accedere alle sezioni “rassegna stampa e comunicazioni” del sito ufficiale www.metododibella.org.

Giuseppe Di Bella

 
Nessun commento per questo articolo

Aggiungi commento


Ultime lettere pubblicate:
Contra factum non datur argomentum
George Orwell con geniale e profetico intuito, previde l’oscuramento delle coscienze, il tramonto della civiltà, l’impostura e apostasia dalla verità che viviamo, quando scrisse “nel tempo...
I luminari non contaminano la loro purezza istituzionale col MDB
Facendo una ricerca sulla massima banca dati biomedica www.pubmed.gov sul tema “somatostatin and somatomedin“ (somatomedin o IGF1 è il principale fattore di crescita tumorale direttamente...
Come la cura dei tumori sta funzionando sempre meglio
Il 13 gennaio in una conferenza stampa a Bologna parlamentari e candidati di "Fratelli d’Italia" hanno preso posizione in difesa della libertà di cura e di ricerca scientifica. Ciò per le ...
Attacco di gastrite istituzionale?
Alcuni organi di stampa hanno riportato il perentorio, categorico e rabbioso divieto del Prof Burioni, (burocrate del ministero della salute, eletto da politici) a Comune, Provincia e Università di...
La Scelta Antitumore
Ho pubblicato il libro sulla prevenzione dei tumori, da oggi in libreria, per documentare come i principi della prevenzione e cura del MDB (Metodo Di Bella)
Veritas filia temporis, e il reato di “guarigione indebita”
Tante tragedie non li sfiorano neppure, sono infastiditi se qualcuno cerca ripetutamente di coinvolgerli, interessarli, chiedere attenzione e aiuto, occupati, come sono, a celebrare i riti, i fasti,...
FILM-DOCUMENTARIO SU METODO DI BELLA
È uscito un film–documentario dal titolo “Metodo Di Bella - 20 anni dopo (1997-2017)”. Per la realizzazione di quest’opera è stata condotta un’indagine di oltre 4 anni sul Metodo Di...
Metodo Di Bella e diffamazione
È stato creato dall’AIOM (Associazione Italiana Medici Oncologi) il sito “Tumore, ma è vero che?” generosamente, capillarmente diffuso con grande, zelante impegno e generale mobilitazione a...
Sperimentazione del Metodo Di Bella
In questo articolo vengono sintentizzate le numerose e gravi anomalie che hanno destituito di ogni credibilità e dignità scientifica la sperimentazione ministeriale del MDB del 1998.
È il “mercato”, ragazzi…
Recentemente si è verificata negli ospedali USA la scarsità del più semplice ed economico dei farmaci, la soluzione fisiologica (“saline”), carenza artificiosamente pianificata e indotta...
Libreria Ritorno al Reale

EFFEDIEFFESHOP.com
La libreria on-line di EFFEDIEFFE: una selezione di oltre 1300 testi, molti introvabili, in linea con lo spirito editoriale che ci contraddistingue.

Servizi online EFFEDIEFFE.com

Archivio EFFEDIEFFE : Cerca nell'archivio
EFFEDIEFFE tutti i nostri articoli dal
2004 in poi.

Lettere alla redazione : Scrivi a
EFFEDIEFFE.com

Iscriviti alla Newsletter : Resta
aggiornato con gli eventi e le novita'
editorali EFFEDIEFFE

Chi Siamo : Per conoscere la nostra missione, la fede e gli ideali che animano il nostro lavoro.



Redazione : Conoscete tutti i collaboratori EFFEDIEFFE.com

Contatta EFFEDIEFFE : Come
raggiungerci e come contattarci
per telefono e email.

RSS : Rimani aggiornato con i nostri Web feeds

effedieffe Il sito www.effedieffe.com.non è un "prodotto editoriale diffuso al pubblico con periodicità regolare e contraddistinto da una testata", come richiede la legge numero 62 del 7 marzo 2001. Gli aggiornamenti vengono effettuati senza alcuna scadenza fissa e/o periodicità